Grand Hotel Plaza & Locanda Maggiore

Montecatini Terme

Hotel

Lo storico Grand Hotel Plaza & Locanda Maggiore vi attende, per un tuffo nella nobiltà de' giorni antichi, in una atmosfera sopita condita da antichi sapori, inebriati dal fascino e dall'eleganza, che soli pochissimi Grand Hotel possono ancora riservare in Italia, per appagarvi di indimenticabili giornate tra presente e passato. 
Quando si cita il Grand Hotel Plaza & Locanda Maggiore si esprime il concetto stesso di ospitalità: nessun altro hotel a Montecatini Terme infatti è così legato alla storia ed alle fortune termali della città. 

Il nome di "Locanda Maggiore" fu inizialmente dato ad un complesso di cinque edifici tra loro collegati, che sotto tale insegna divennero appunto la prima struttura alberghiera della città.

L' albergo, che oggi porta appunto il nome di Grand Hotel Plaza & Locanda Maggiore, è strutturalmente diverso dall'edificio dell'epoca leopoldina: fu infatti Felice Bisleri, ai primi di questo secolo a dargli l'aspetto che ancor oggi vediamo. 

Negli annali della Locanda Maggiore, le memorie più significative sono legate alla presenza come ospite fra il 1882 ed il 1900, di GIUSEPPE VERDI. 

In quanto a personaggi della grande musica c'era stato anche un precedente: infatti nel 1852 vi alloggiò GIOACCHINO ROSSINI.

Nel dopoguerra la "LOCANDA MAGGIORE" chiuse i battenti nel 1960, sino a quando un gruppo imprenditoriale non decise di restituire alla città, agli amanti di questo storico hotel, ed al mondo intero, la gioia di poter rivedere ancora intatte, le sale, le decorazioni e le strutture esistenti durante l'antico fasto della più celebre "Locanda" d'europa. 

Nella hall dell'albergo a Montecatini Terme una lapide marmorea recita: " Questa per molte estati, fino al MCM  fu grata dimora di Giuseppe Verdi, quando, stanco ormai di gloria, cercava, tra il verde dei campi e lo splendore del cielo, la quieta serena dello spirito, che sempre antepose a tutti gli strepiti del trionfo ". 

Il grande Maestro di Busseto, a Montecatini mai trascurò il suo lavoro, al contrario passava molte ore a curare i suoi spartiti, e proprio alla "Locanda Maggiore", concluse il quarto atto dell' "OTELLO", sua penultima opera, che fu rappresentata alla Scala di Milano in prima edizione il 5 febbraio del 1887. 

Sin dall' apertura, l'hotel ha annoverato tra i suoi Ospiti, nomi di primo piano del gran mondo nazionale ed internazionale. Nobili, politici, compositori, grandi nomi dell'industria e della finanza, uomini di cultura, di sport e della musica, hanno affollato le stanze e i saloni del Grand Hotel Plaza & Locanda Maggiore.

Gli spazi comuni:

Il bar ed il ristorante dell'albergo, vi invitano in eleganti e raffinati saloni, per trascorrere piacevoli momenti, in un' atmosfera rilassata ed appagante.

I nostri Chȇf saranno lieti di farvi assaporare, dai piatti dell'antica tradizione toscana, ai migliori sapori della cucina nazionale ed internazionale, personalizzando il menù per singole esigenze anche con piatti dietetici, vegetariani o su richiesta per celiaci.